Issuu on Google+

GIRO GASTRONOMICO DI KOBARID

LTO SotoËje ‡ TIC KOBARID Trg svobode 16, SI ‡ 5222 Kobarid tel.: +386 (0) 5 38 00 490 fax: +386 (0) 5 38 00 491 e-mail: info.kobarid@lto-sotocje.si www.lto-sotocje.si

De honesta voluptate et valetudine Il piacere onesto e la buona salute

�������� ����� ���� ������

�������

����������

������������ ��������� �������� �����

������� ������������ ������ ��

��

�������� ������

������ ������ ����������� ���������

PUBBLICATO DA: LTO SotoËje, 2009; TESTO: Ana Roš; FOTOGRAFE: Janez PukšiË; TRADUZIONE: Amidas d.o.o.; CARTE: Mateja Sirk Fili; DESIGN: Ivana Kadivec; STAMPA: Gorenjski tisk

flDe honesta voluptate et valetudine« ‡ il piacere onesto e la buona salute o meglio il piacere onesto è la buona salute. Così il filosofo Bartolomeo Platina nel 1467 intitolò il proprio trattato sull’alimentazione sana. Questi citava Martino, che nel lontano XV secolo fu mastro cuoco di Ludovico Trevisan, patriarca di Aquilea e quindi anche della valle dell’Isonzo. In quel periodo la mentalità a riguardo dei cibi era ancora molto medioevale, ma questo cuoco e questo saggio preferirono promuovere un modo di alimentarsi moderato, culturale e sano. Oggi la storia li considera dei primi e dei secondi piatti nonché dei piatti conclusivi. Dunque è già da tempo che la gente

Lo flštrukelj« di Kobarid è un dolce ripieno firmato, perché ogni massaia locale lo prepara a modo proprio, sempre un po’diverso e con il dito vi imprime al centro la propria firma. In passato questo dolce costituiva uno spuntino corroborante che d’estate si offriva ai falciatori d’erba, oggi, invece, è la star che primeggia nei menu delle trattorie tradizionali come pure in quelli dei ristoranti piú noti della zona. INGREDIENTI: impasto di farina e acqua bollente, noci locali tritate, cannella, cioccolato amaro, burro, pangrattato e uva passa.

che vive lungo l’Isonzo sa e vuole mangiare bene. E la tradizione è stata tramandata di generazione in generazione, sia in forma scritta che orale. Oggi i già celebri struccoli di Kobarid, ai quali i maestri di culinaria di Kobarid dedicano un vero e proprio festival, vengono preparati ‡ ed in che maniera! ‡ da qualsiasi casalinga. Ma attenzione, la storia e perciò la tradizione non sono mai assolute: non esistono due struccoli uguali l’uno all’altro. E proprio la varietà è una delle peculiarità dei ristoranti di Kobarid, così differenti tra loro ma allo stesso tempo abbastanza simili da consentire l’esistenza del misterioso e molto attraente GIRO GASTRONOMICO DI KOBARID. Il giro non ha un inizio e neanche una fine. Nel giro nessuno risulta il migliore e non ci sono vincitori. Tutti sono posti allo stesso livello.

Gostišče

Jazbec

Si può iniziare presso

il Jazbec, in una vera trattoria, nella quale si può ancora sentire l’odore della polenta casereccia, del vero formaggio di malga, della ricotta, dello stomaco di Tolmin, cioè

delle pietanze

dei nostri avi, delle quali troppo spesso ci si dimentica e ci si vergogna.

GostišËe - Pizzerija Jazbec Idrsko 56, SI ‡ 5222 Kobarid tel.: +386 (0) 5 38 99 100, +386 (0) 41 570 126 fax: +386 (0)5 38 91 402 e-mail: bostjan.jazbec@siol.net www.jazbec.eu ORARIO D’APERTURA: fl tutti i giorni dalle ore 12 alle ore 22 fl d’inverno chiuso il lunedì, il martedì ed il mercoledì

Boštjan Jazbec

Gostilna Breza

Monika e Nina Petrica

Si continua presso

la Breza,

una trattoria raffinata ed allettante, nella quale nonostante le alte cime della valle dell’Isonzo che attorniano Kobarid, si possono percepire le colline della Dolenjska ed assaporare i remoti sapori della Bela krajina. Al suo interno il buono nei piatti viene posto allo stesso livello del bello dell’ambiente, che è talmente ordinato che sembra quasi

di essere in paradiso.

Gostilna Breza MuËeniška 17, SI ‡ 5222 Kobarid tel.: +386 (0) 5 38 90 041, +386 (0) 31 617 501 e-mail: gostilna.breza@volja.net ORARIO D’APERTURA: fl tutti i giorni dalle ore 11 alle ore 15 e dalle ore 18 alle ore 22 fl chiuso il mercoledì ed il giovedì

Restavracija

Kotlar

Presso

il Kotlar , che

vanta degli interni veramente originali, ci si siede sempre ad un tavolo riccamente imbandito. Delle volte sembra quasi voglia farsi beffa dei migliori locali del litorale, con

del pesce

freschissimo preparato con il massimo della fantasia.

Restavracija Kotlar Trg svobode 11, 5222 Kobarid tel.: +386 (0) 5 38 91 110, +386 (0) 41 612 763 e-mail: kotlar.restavracija@siol.net www.kotlar.si ORARIO D’APERTURA: fl tutti i giorni dalle ore 12 alle ore 15 e dalle ore 18 alle ore 22 fl chiuso il martedì ed il mercoledì

Debora von Kastelmur

Restavracija

Topli val

Immediatamente vicino, nell’ambito di un albergo a conduzione famigliare, regna la vegliarda della cucina di Kobarid, la

famiglia

Hvala. Qualche decennio fa il loro ristorante Topli val divenne celebre per le eccellenti pietanze di mare fresche; oggi conserva la propria fama di vero punto d’incontro tra le Alpi e l’Adriatico, quindi tra la carne ed il pesce preparato in maniera saporita. E finalmente il giro può concludersi. Ovvero può appena iniziare.

Hotel Hvala - restavracija Topli val Trg svobode 1, SI ‡ 5222 Kobarid tel.: +386 (0) 5 38 99 300 fax: +386 (0) 5 38 85 322 e-mail: topli.val@siol.net www.hotelhvala.si ORARIO D’APERTURA: fl tutti i giorni dalle ore 12 alle ore 22 fl chiuso nei mesi di novembre e febbraio

Tanja e Aleš Hvala, Vesna e Gorazd Marksl

Hiša Franko

Ana Roš e Valter Kramar

La Hiša Franko, discostata come se fosse un saggio o un artista nel silenzio dei rilievi dello Stol di Kobarid, ruba al passato ed allo stesso tempo offre il futuro. Prende dall’ambiente in cui vive ed opera, creando

così una nuova cultura,

una nuova frontiera nella storia. Ed eccoci di nuovo nell’anno 1467. Si ruota nel giro e non si conclude mai.

Hiša Franko Staro selo 1, SI ‡ 5222 Kobarid tel.: +386 (0) 5 38 94 120 fax: +386 (0) 5 38 94 129 e-mail: info@hisafranko.com www.hisafranko.com ORARIO D’APERTURA: fl tutti i giorni dalle ore 11 alle ore 23 fl d’inverno chiuso il lunedì ed il martedì, d’estate chiuso il lunedì

Ovviamente

����������

��������

�����

�������

��������

������

non è l’unico motivo per visitare ����

����������

VILLACH

KLAGENFURT

Tarvisio

��

����

��

KRANJ

�����

Tolmin

Cividale

UDINE

��������� �����������

������

NOVA GORICA

���������

������

��

���

������� ������� ������� �������

L’itinerario storico di Kobarid è l’ideale

per una stupenda gita didattica per

LJUBLJANA

GORIZIA

nel 1993 fu proclamato miglior museo europeo (EMYA).

������

��������

�������

non rimarranno certamente delusi se a

il museo della prima guerra mondiale, che

������� �����

Kobarid. Gli appassionati di storia Kobarid visiteranno

������������� �����

la gastronomia

le famiglie e per i visitatori più anziani.

L'Isonzo smeraldino

e

l’eccezionale ambiente naturale sono uno stimolo per i pescatori, gli amanti

������� TRIESTE

KOPER

�����

������

del kayak e del rafting, per i trekkers e gli alpinisti, gli appassionati del volo libero ed i ciclisti. E cosa c’è di più bello se non terminare la giornata in buona compagnia in un buon ristorante?


Giro gastronomico di Kobarid