Issuu on Google+

Classe 3A scuola primaria San Girolamo ­ Venezia

1

La fossilizzazione

60 milioni di anni

200 milioni di anni

400 milioni di anni

800 milioni di anni

Quando si forma la roccia sedimentaria, negli strati più profondi di sabbia e fango restano imprigionati gli organismi più antichi. Più si sale, più i resti fossili saranno recenti. Ogni strato è come un libro che custodisce le tracce di piante e animali ormai scomparsi e ci svela i segreti del mondo della preistoria.

2

Chi è il paleontologo?

3

Il paleontologo studia i fossili di ere molto lontane. Lo studio di un fossile gli permette di capire: come era fatto, come mangiava, come si muoveva dove viveva quanto tempo fà è vissuto un essere vivente.

Giancarlo Ligabue è un paleontologo che ha fatto molte spedizioni per scoprire i resti fossili di animali preistorici. Quando partiva per le sue spedizioni preparava una interessante valigia. Dentro c'erano: la bussola, la carta geografica,la borraccia per l'acqua, martelli, scalpelli e pennelli, il metro, gli occhiali e il cappello.

4

Il paleontologo può scoprire fossili di: antichissimi organismi marini

ammoniti

trilobiti

molluschi e pesci

foglie e tronchi pietrificati

ossa di animali e coproliti (escrementi)

impronte

interi insetti conservati nell'ambra o animali mummificati nel ghiaccio 5

Allegati

mappa.html


I fossili